Archiviato perLegenda Maior

San Francesco, una Legenda Maior per narrare la sua vita miracolosa

Nella ricorrenza del Santo Patrono d'Italia ricordiamo la figura di San Francesco d'Assisi uno dei santi più popolari e più amati in tutto il mondo. Nato ad Assisi intorno al 1181 da una famiglia benestante scoprirà il messaggio di Cristo dopo una giovinezza di dissipazioni e deciderà di rinunciare ai beni materiali, intento che sarà manifesto...

“L’Oro di Dio” nella Casa natale di Giotto, giornata di studi tra miniature e pittura

Mariapaola Corona

« Dessa famiglia possedé una gran parte del Casentino, del Valdarno, di Ampinana, dicomano, d’Empoli, di Monte Apertoli, di Cerreto Guidi e della Romagna, col titolo di Conti Palatini della Toscana, con Signoria di diverse città, come Vicarj di Santa Sede. Le storie tutte sono piene di fatti illustri di questa famiglia… Ebbe tali e tanti…

Alla Casa di Giotto “L’Oro di Dio dalla miniatura ai capolavori di Giotto e dei maestri dal XIII al XV secolo”

Codice Valois
“ Credette Cimabue ne la pittura / Tener lo campo, e ora ha Giotto il grido /Sì che la fama di colui è scura” . Sono le parole di Dante, suo stretto contemporaneo che nell’XI canto del Purgatorio afferma la superiorità di Giotto sul maestro, una fortuna artistica riconosciuta in vita anche da altri come...

Un manoscritto di lusso per la Legenda Maior V.E. 411

La Legenda Maior V.E. 411 è un raro esemplare di lusso della Legenda Maior che, come sappiamo, a partire dal 1266 diventa la versione ufficiale de La Vita di San Francesco, redatta da Bonaventura da Bagnoregio, e per tale ragione ogni convento francescano aveva l’obbligo di possederne almeno una copia. Anche se la maggior parte degli...

San Francesco, la vita narrata in una Legenda Maior ricca di oro e colori splendenti

Il 16 aprile del 1209 Papa Innocenzo III approva la Regola con cui San Francesco d’Assisi e i suoi confratelli si impegnano a vivere in povertà, in obbedienza e in castità. Otto secoli dopo la casa editrice Vallecchi ha dedicato a questa ricorrenza la prima riproduzione integrale della più pregevole redazione manoscritta della Legenda maior...

I segni della Passione sul costato del “Poverello d’Assisi”

Ad iniziare dal 1266 la Legenda maior di Bonaventura è l’unica versione della Vita di San Francesco ufficialmente riconosciuta ed autorizzata e ogni convento francescano deve possederne almeno un esemplare, è naturale quindi che ne furono realizzate centinaia per soddisfare le numerose esigenze, la maggior parte delle quali di semplice fattura, anche se a partire...

La ricchezza dell’oro nella Legenda Maior di San Francesco

“La ricchezza dei fondi in oro rivela la natura del codice, che non è quella di un libro per il basso clero ma un sofisticato strumento di studio e di meditazione devozionale per gli alti gradi dell’Ordine francescano. Si adeguano a tali finalità e a tali destinatari le caratteristiche esterne del codice, visibili nell’alta qualità…

Capolavori d’arte dalla Terra Santa a Firenze in onore di Papa Francesco

E’ sempre in occasione della visita a Firenze del santo Padre che è stato deciso di prorogare al 10 novembre l’ultimo giorno per visitare alla Galleria dell’Accademia “L’arte di Francesco. Capolavori d’arte italiana e terre d’Asia dal XIII al XV secolo” , una grande mostra curata da Angelo Tartuferi e Francesco D’Arelli e che l’Ordine...

La Vita di Francesco nel Manoscritto Vittorio Emanuele 411

San Francesco - Legenda Maior
La narrazione de La Vita contenuta all’interno della Legenda maior sancti Francisci del manoscritto Vitt. Em. 411, realizzato in edizione facsimilare da Vallecchi, la prima riproduzione integrale della più pregevole redazione manoscritta della Legenda maior di Bonaventura da Bagnoregio, si estende per quindici capitoli con i titoli rubricati. All’inizio di ogni capitolo è posta una...
1 2