Home / Archive by Category "Da Collezione"

Archivi

Leonardo da Vinci. Le opere dalla Collezione Carlo Palli in onore del genio vinciano al Palazzo Pretorio a Prato

Lui ama definirla “una collezione da appassionato” ma con i suoi oltre quindicimila pezzi di opere e testimonianze si tratta di un uno degli archivi più importanti per la conoscenza dell’arte europea, in particolare per quello che riguarda i movimenti nati negli anni Sessanta e Settanta che si prefiggevano il superamento delle categorie tradizionali dell’arte…

Firenze. Al Museo Novecento “Exit Morandi” celebra un grande protagonista dell’arte del Novecento

Il 18 giugno 1964 Giorgio Morandi moriva nella sua Bologna e Roberto Longhi, tra i più celebri interpreti della sua opera, dichiarava  il proprio profondo turbamento con queste parole: “Non vi saranno altri nuovi dipinti di Morandi: questo è, per me, il pensiero più straziante”. A cinquantacinque anni dalla scomparsa del grande artista, il Museo Novecento,…

Firenze. A Palazzo Pitti il “Lessico Femminile”, l’immagine e il ruolo della donna tra Otto e Novecento

Quest’anno le Gallerie degli Uffizi hanno celebrato la festa della donna  con una mostra dedicata all’ impegno professionale e al talento delle donne in Italia, tra Ottocento e Novecento. I termini cronologici si riferiscono infatti a due eventi precisi: l’iscrizione di alcune lavoratrici alla Fratellanza Artigiana nel 1861 e il premio Nobel conferito a Grazia Deledda…

Alla Fondazione Magnani Rocca la mostra dei “Dioscuri” del XX secolo : “De Chirico e Savinio. Una Mitologia moderna”

Si apre il 16 marzo alla  Fondazione Magnani-Rocca  una grande mostra dedicata a Giorgio de Chirico e Alberto Savinio, i «Dioscuri» dell’arte del XX secolo. I due fratelli hanno ripensato il mito, l’antico, la tradizione classica attraverso la modernità dell’avanguardia e della citazione, traslandoli e reinterpretandoli per tentare di rispondere ai grandi enigmi dell’uomo contemporaneo,…

Firenze ricorda Caterina de’ Medici nell’anniversario dei seicento anni dalla nascita

Caterina de’ Medici nasce nel 1519 a Firenze, nel palazzo della via Larga (oggi Palazzo Medici Riccardi), da Lorenzo II de’ Medici, duca di Urbino e da Madeleine de la Tour d’Auvergne, figlia del conte Jean de Boulogne e di Caterina di Borbone. Perde i genitori poche settimane dopo la nascita, restando l’unica erede di…

Firenze. Un anno per celebrare il cinquecentenario di Cosimo I e Caterina de’ Medici e la nascita del Granducato di Toscana

Il 13 aprile 1519, nelle stanze del palazzo di famiglia in via Larga a Firenze, nasceva Caterina de’ Medici, futura regina di Francia. Un paio di mesi dopo, il 12 giugno 1519, veniva alla luce  Cosimo I de’ Medici chea soli diciassette anni sarebbe divenuto Duca di Firenze. Cinquanta anni dopo, il 13 dicembre 1569, lo stesso Cosimo costituiva il Granducato…

Leonardo da Vinci. I segreti del Codice Atalntico, un anno di mostre alla Veneranda Biblioteca Ambrosiana

In occasione dell’anniversario dei cinquecento anni dalla morte di Leonardo La Veneranda Biblioteca Ambrosiana di Milano valorizzerà il proprio patrimonio di opere dell’artista, tra i più importanti a mondo, e degli artisti della sua cerchia, con quattro mostre di alto profilo scientifico. Il ciclo, programmato dal Collegio dei Dottori della Biblioteca Ambrosiana e curato dai…

Firenze. A Palazzo Vecchio ritornano gli arazzi con le Storie di San Giuseppe ebreo voluti da Cosimo I de’Medici

Saranno visibili solo su prenotazione i magnifici  venti arazzi con  Le Storie di Giuseppe ebreo , voluta dal duca Cosimo I de’ Medici e tessuta tra il 1545 e il 1553 su disegno di tre dei maggiori artisti dell’epoca, Agnolo Bronzino, Jacopo Pontormo e Francesco Salviati che tornano in esposizione nel luogo per cui erano…

Vinci . “1473: la rivoluzione del segno di Leonardo”, domani la conferenza di Marzia Faietti alla Biblioteca Leonardiana

Domani, sabato 23 febbraio alle ore 10.30 presso la Biblioteca Leonardiana a Vinci, si terrà la seconda conferenza del ciclo “Leonardo 1519-2019. Appuntamenti d’autore per cinque secoli di storia”. Nell’arco del 2019, nell’ambito delle Celebrazioni per il 500enario della morte del Genio, arriveranno a Vinci alcuni tra i maggiori studiosi leonardiani per affrontare diversi aspetti…

Firenze. A Palazzo Vecchio in onore di Leonardo un percorso sulle tracce della Battaglia di Anghiari

Palazzo Vecchio inaugura la stagione delle proprie iniziative volte alla celebrazione del quinto centenario della morte di Leonardo da Vinci offrendo ai visitatori del museo, a partire dal 23 febbraio e fino al 12 gennaio 2020, un itinerario speciale dedicato alla Battaglia di Anghiari. L’itinerario è stato progettato e realizzato dal Servizio Musei Comunali e Attività…

1 2 3 36