fbpx

Archiviato perDante

“Le arti al tempo dell’esilio” a San Romualdo a Ravenna in onore di Dante

Dal 6 marzo al 4 luglio 2021, in San Romualdo a Ravenna, si potrà ammirare la preziosa mostra “Le Arti al tempo dell’esilio”, secondo grande appuntamento del ciclo espositivo “Dante. Gli occhi e la mente”, promosso dal Comune di Ravenna – Assessorato alla Cultura e dal MAR Museo d’Arte della città di Ravenna, a cura…

“A riveder le stelle”, on line agli Uffizi le tavole di Federico Zuccari per la Divina Commedia

 Nel primo giorno del Settecentenario dalla morte di Dante Alighieri, la Divina Commedia “rivive” sul web. A partire da oggi sono infatti per la prima volta visibili online, sul sito degli Uffizi, tutti i disegni che illustrano il Poema, realizzati alla fine del Cinquecento dal pittore Federico Zuccari, famoso per aver affrescato la Cupola di…

Dante fra storie, immagini e paesaggi. Dal 9 al 13 novembre incontri on line dedicati al Sommo Poeta

Ha inizio lunedì 9 novembre, alle ore 15, la settimana di incontri online, dal titolo “Dante. Storie Immagini Paesaggi”, organizzata dal Dipartimento di Storia, Archeologia, Geografia, Arte e Spettacolo (Sagas)  dell’Università di Firenze nell’imminenza del settimo centenario della morte dell’Alighieri. Ad aprire l’iniziativa di divulgazione – che durerà fino al 13 novembre – saranno il…

L’omaggio a Dante del fotoreporter Massimo Sestini in mostra a Firenze

Dopo l’esposizione alle Scuderie del Quirinale, arriva a Firenze l’omaggio a Dante del fotografo Massimo Sestini. Nell’ex refettorio del complesso monumentale di Santa Maria Novella si è aperta la mostra fotografica “Dante 700 – Un ritratto di Dante e i luoghi del Poeta nelle fotografie di Massimo Sestini”, organizzata dall’Associazione MUS.E e promossa dal Comune di…

Il ritratto di Dante del Bronzino in mostra alla Certosa di Firenze fino al 31 dicembre

Nella suggestiva Pinacoteca della Certosa del Galluzzo, a Firenze è stata inaugurata la mostra “…con altra voce ritornerò poeta. Il Ritratto di Dante del Bronzino alla Certosa di Firenze”. Ideata da Antonio Natali  insieme ad Alessandro Andreini, e organizzata sotto l’egida dell’Arcidiocesi di Firenze dalla Comunità di San Leolino, dall’Opera di Santa Maria del Fiore…

Inclusa est flamma. Ravenna 1921: il Secentenario della morte di Dante

Apre venerdì 11 settembre alle 17 in Biblioteca Classense la mostra Inclusa est flamma. Ravenna 1921: il Secentenario della morte di Dante. Si tratta della prima di tre mostre che compongono Il progetto espositivo Dante. Gli occhi e la mente, ideato dal Comune di Ravenna – Assessorato alla cultura, dal MAR – Museo d’’Arte della…

“Io amo a Firenze” a Villa Bardini tre serate dedicate alla fiorentinità

Dai modi di dire alle espressioni, con tante curiosità e sfumature legate a Firenze. Si intitola ‘Io Amo Firenze, letture e situazioni “radiofoniche”’, lo spettacolo dedicato alla fiorentinità nella splendida cornice della terrazza di Villa Bardini. L’iniziativa si terrà 1-2-4 luglio, alle ore 21,15, ideata dalla Compagnia delle Seggiole, a cura di Sabrina Tinalli, in…

“Gubbio al tempo di Giotto. Tesori d’arte nella terra di Oderisi”, l’arte del XIII secolo in mostra

“Oh!” diss’io lui, “non se’ tu Oderisi, l’onor d’Agobbio e l’onor di quell’arte ch’alluminar chiamata è in Parisi?” “Frate” diss’elli, “più ridon le carte che pennelleggia Franco Bolognese; l’onore è tutto suo, e mio in parte”. Siamo nell’ XI Canto del Purgatorio della Divina Commedia dove vengono puniti i superbi e Dante incontra qui Oderisi,…

La Divina Commedia rivive sulla Pietra di Firenze come accadeva nel Seicento

E’ una pietra antica, la sua formazione geologica nei fondali marini risalirebbe a 50 milioni di anni fa. Roccia sedimentaria  composta da calcare compatto e argilla è tipica della colline nei dintorni di Firenze, dove dal 1500 viene estratta, operazione che avviene in maniera del tutto casuale, non essendoci delle cave vere e proprie, caratteristica...

L’oro di Dio, omaggio a Giotto e ai maestri della pittura italiana tra XIII e XV secolo

Oro di Dio - Giotto
“ Credette Cimabue ne la pittura / Tener lo campo, e ora ha Giotto il grido /Sì che la fama di colui è scura” . Sono le parole di Dante, suo stretto contemporaneo che nell’XI canto del Purgatorio afferma la superiorità di Giotto sul maestro, una fortuna artistica riconosciuta in vita anche da altri come...
1 2