Archiviato perInk

Dedicata ad Alessandro Manzoni e al soggiorno fiorentino del 1827 una stilografica da collezione

C’è una data che lega la città di Firenze alla figura di Alessandro Manzoni: è il 1827. In quell’anno il grande letterato italiano che aveva appena dato alle stampe la sua prima edizione dei “Promessi Sposi”, ben conosciuta come la “ventisettana”, compie un viaggio che lo porterà in Toscana, nel suo capoluogo, per attuare quell’intervento…

Una stilografica Lady in onore della divina Eleonora Duse

Se guardiamo alla storia della penna stilografica, nel corso degli anni, accanto alla stilografica classica destinata ad un pubblico maschile, si sono via via affiancati altri modelli, quella per lo studente, definita junior, più piccola nelle dimensioni e meno rifinita e quella per signora, ancora più piccola ma con rifiniture diverse. Una fra tutte è…

Eleonora Duse, “Amarti ora e sempre”, la scrittura al femminile

“Amarti ora e sempre” sono le parole con le quali Gabriele D’Annunzio dedicò l’opera teatrale “Francesca da Rimini” alla sua amata, Eleonora Duse, che avrebbe portato quel dramma sulle scene di tutto il mondo. Un amore struggente e appassionato che legò per una decina d’anni due protagonisti della vita culturale italiana a cavallo tra Otto...

Pirandello, una stilografica in limited edition per “Uno, nessuno e centomila”

Il 10 dicembre del 1936 moriva Luigi Pirandello. Appena due anni prima, nello stesso giorno, riceveva il Premio Nobel con la seguente motivazione dell’Accademia svedese “per il rinnovamento ardito e ingegnoso dell’arte drammatica e della scena”. Fu in occasione delle riprese del film tratto da “Il fu Mattia Pascal” interpretato da Pierre Blanchard che il...

La Sicilia tappa privilegiata del Grand Tour italiano

Stilografica Pirandello
“Houel è un pittore di gran merito ed è degno di qualunque assistenza si compiacerà V.ra Ecc.za di dargli a mio riguardo, è come si propone di prendere disegni delle principali vedute della Sicilia accordandogli la vostra protezione”. Così l’ambasciatore britannico si rivolgeva al conte Cesare Gaetani per chiedere, come d’uso, ospitalità e protezione per...

“Forme uniche della continuità nello spazio rivivono” sulla stilografica “Umberto Boccioni”

Tiratura limitata a soli cento esemplari per “1916” la stilografica da collezione dedicata  a Umberto Boccioni in occasione dell’anniversario dei cento anni dalla morte . Dopo gli omaggi a Gabriele d’Annunzio, Eleonora Duse e Luigi Pirandello, un altro personaggio che ha segnato la cultura del Novecento italiano viene celebrato con una stilografica di fattura artigianale prodotta…

Come nasce una stilografica? Intervista a Luca Viti di Officine Stipula

La giornalista di Toscana Oggi Lorella Pellis intervista Luca Viti responsabile delle Officine Stipula, da oltre trenta anni nel settore delle stilografiche di pregio e che collabora con Firenze 1903. Ed è proprio negli stabilimenti di Vallina che è nata e viene realizzata la stilografica “Umberto Boccioni” di cui svelerà alcuni particolari sulla sua progettazione…

Quel fascino misterioso di un antico scrittoio da viaggio!

Facilmente reperibili nei mercatini dell’antiquariato e nel grande mondo delle aste online, dove avviene ormai la maggior parte delle transazioni, i piccoli oggetti del passato, gli scrittoi da viaggio sembrano parlarci di un’epoca assai remota anche se possiamo immaginarli in uso fino a non poco tempo fa, quando ancora per scrivere era necessario fornirsi di...

Stilografica che passione, i mille modi per caricare l’inchiostro !

Nella storia della penna stilografica uno dei problemi fondamentali che ha visto il nascere di numerosi sistemi è senza dubbio il suo caricamento con l’inchiostro, numerosissime le tecniche e le modalità che si sono sviluppate negli anni, alcune delle quali ancora oggi in uso. In linea generale le grandi categorie sono essenzialmente due, da una...

Per San Valentino, una stilografica per Lui e per Lei

Una penna stilografica per San Valentino è sicuramente un regalo in grado di distinguersi e di lasciare con essa il ricordo che colui che la riceverà avrà ogni giorno sempre con sé. Nelle collezioni dedicate a lui è sicuramente più ampia la scelta e vi proponiamo  la stilografica Luigi Pirandello, di cui quest’anno ricorrono 150...
1 2