Archiviato perUmberto Boccioni

Boccioni, record mondiale per un dipinto del 1912 battuto da Sotheby’s per 9.070.100 sterline

Ha fatto molto scalpore nei giorni scorsi la cifra record a cui è arrivato un capolavoro del futurismo, un dipinto di Umberto Boccioni del 1912 dal titolo “ Testa + luce + ambiente” che è stato battuto da Sotheby’s a Londra il 28 febbraio in occasione della Impressionist e Modern Art Evening Sale che, da…

Novecento, l’arte di Umberto Boccioni in un’opera d’arte “al polso”

Lo scorrere del tempo oggi è continuamente indicato sui nostri fedeli smartphone che ormai hanno preso il sopravvento nel quotidiano utilizzo, computer o altri device a nostra disposizione ma il fascino di un orologio di alta gamma, artigianale, costruito con un meccanismo fatto per durare e in grado di farci emozionare con il suo design…

I Futuristi e l’incisione Segno dell’Avanguardia in mostra alla Fondazione Ragghianti

Pur non essendo oggetto di in uno dei tanti Manifesti proclamati agli inizi del secolo scorso, i futuristi fecero largo uso della tecnica incisoria in particolare della xilografia e la linoleumgrafia che per la loro immediatezza e l’utilizzo di materiali semplici da incidere esaltavano i principi della modernità resi noti dall’editoriale di Marinetti dal titolo…

Gli Stati d’animo. Arte e psiche tra Previati e Boccioni a Palazzo dei Diamanti

Grande attesa per la mostra “Stati d’animo. Arte e psiche tra Previati e Boccioni” che aprirà i battenti il 3 marzo a Palazzo dei Diamanti a Ferrara e che per la prima volta indaga la poetica degli stati d’animo attraverso i capolavori dell’arte italiana tra fine Ottocento e primi del Novecento tra cui spiccano alcuni…

Una stilografica in onore di Umberto Boccioni padre fondatore del Futurismo

Tiratura limitata a soli cento esemplari per “1916” la stilografica da collezione dedicata a Umberto Boccioni in occasione dell’anniversario dei cento anni dalla morte . Dopo gli omaggi a Gabriele d’Annunzio, Eleonora Duse e Luigi Pirandello, un altro personaggio che ha segnato la cultura del Novecento italiano viene celebrato con una stilografica di fattura artigianale…

Per San Valentino : l’arte al polso con l’orologio Novecento

La miniatura è l’arte di dipingere in piccole proporzioni, su scala ridotta, con la stessa esattezza e precisione di un modello iniziale. Una tecnica antica che oggi rivive solo grazie a pochi e appassionati artisti che hanno trovato in questa straordinaria modalità la loro forma di espressione del bello. Un’arte che a Firenze, patria incontrastata…

Forme uniche nella continuità nello spazio nella stilo da collezione Umberto Boccioni

Tiratura limitata a soli cento esemplari per “1916” la stilografica da collezione che Vallecchi ha voluto dedicare a Umberto Boccioni in occasione dell’anniversario dei cento anni dalla morte che ricorre quest’anno. Dopo gli omaggi a Gabriele d’Annunzio, Eleonora Duse e Luigi Pirandello, un altro personaggio che ha segnato la cultura del Novecento italiano viene celebrato…

1916 – Una stilografica gioiello made in Italy dedicata a Umberto Boccioni

Sono tanti gli elementi che concorrono alla realizzazione di un’opera destinata a durare nel tempo. Si parte da un’idea che viene poi sviluppata in un progetto, alla scelta delle tecniche e dei materiali che si intendono impiegare fino alla sua concreta realizzazione, che nel caso di un prodotto di fattura artigianale, handmade,  può sempre presentare...

Umberto Boccioni, una stilografica gioiello in Nero di Marte per il genio del Novecento

Tiratura limitata a soli cento esemplari per “1916” la stilografica da collezione dedicata  a Umberto Boccioni in occasione dell’anniversario dei cento anni dalla morte. Dopo gli omaggi a Gabriele d’Annunzio, Eleonora Duse e Luigi Pirandello, un altro personaggio che ha segnato la cultura del Novecento italiano viene celebrato con una stilografica di fattura artigianale prodotta...

Boccioni, quando l’arte ispira un orologio da polso in tiratura limitata e numerata

Tubetti di colore, pennelli dalla punta finissima, l’immagine di un’opera d’arte da riprodurre e una lente d’ingrandimento. Se entrassimo di nascosto nel laboratorio di un miniatore sono questi gli strumenti essenziali al suo servizio, una tecnica molto antica che oggi rivive solo grazie a pochi artisti che hanno a Firenze la loro bottega dove tramandano...
1 2 3 4