Archiviato perFirenze

Le meraviglie ” di carta” in mostra agli Uffizi per la mostra “Islam e Firenze. Arte e collezionismo dai Medici al Novecento”

Alla fine del XVI secolo Gerolamo Vecchietti, persianista e membro del gruppo di ricerca della Stamperia orientale medicea, fondata a Roma nel 1584 dal cardinale Ferdinando de Medici, portò in Italia una copia del poema persiano Abu ‘l-Quasim Firdawsi o meglio conosciuto con il nome di Shahnama ovvero “ Il libro dei re”. Trovata in…

L’arte, dal Rinascimento al Barocco, incanta Vilnus, città legata a Firenze dal Medioevo

L’arte italiana incanta Vilnius, capitale della Lituania che quest’anno celebra il centenario dell’indipendenza, grazie ad una grande mostra inaugurata nei giorni scorsi dal titolo “Firenze tra Rinascimento e Barocco. Dalle collezioni d’arte della Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze e di Banca CR Firenze Spa”, mostra che ha ricevuto il vivo apprezzamento del Presidente della…

A cavallo del tempo, l’arte di cavalcare dall’Antichità al Medioevo da oggi a Firenze

L’antica colonia greca di Himera, in Sicilia, nel 480 a. C. fu teatro di una storica battaglia in cui i Siracusani sconfissero i Cartaginesi in un violento scontro in cui morirono centinaia di soldati e di cavalieri. Alcuni anni fa negli scavi della necropoli, la più importante in Europa e in prossimità del luogo dove…

La pittura colta di Pang Maokun in mostra a Palazzo Medici Riccardi, in Italia per la prima volta

Indossa un chiodo di pelle nero e fa l’occhiolino la sedicenne Cecilia Gallerani nell’incursione pittorica che Pang Maokun, uno degli artisti più noti dell’arte contemporanea cinese, fa della celebre “Dama con l’ermellino” di Leonardo da Vinci dipinta alla corte dell’amante di lei, Ludovico il Moro e quadro  emblematico nella ritrattistica leonardiana,  scelto per rappresentare al…

Una stilografica per la “risciaquatura” dei panni in Arno : Alessandro Manzoni 1827

C’è una data che lega la città di Firenze alla figura di Alessandro Manzoni: è il 1827. In quell’anno il grande letterato italiano che aveva appena dato alle stampe la sua prima edizione dei “Promessi Sposi”, ben conosciuta come la “ventisettana”, compie un viaggio che lo porterà in Toscana, nel suo capoluogo, per attuare quell’intervento…

“Viva Italia! un sacro patto / Tutti stringe i figli suoi” Giuseppe Verdi al Maggio Musicale Fiorentino

La regia porta la firma di Marco Tullio Giordana mentre sarà Marco Palumbo a dirigere La battaglia di Legnano la tragedia lirica in quattro atti di Giuseppe Verdi che in questi giorni viene messa in scena a Firenze al Teatro del Maggio Musicale Fiorentino in occasione della LXXXI edizione del Festival. Un ‘opera composta in…

Apre da domani al Giardino Corsini a Firenze “Artigianato & Palazzo”

Sarà aperta da domani al pubblico la XXIV edizione di Artigianato e Palazzo la grande manifestazione dedicata all’artigianato Made in Italy ideata venticinque anni fa dalla Principessa Giorgiana Corsini e da Neri Torrigiani e che quest’anno diventa un grande evento benefico a favore del Museo di Doccia. Tantissime le iniziative e gli appuntamenti per la…

Firenze, aspettando “Cardillac” e l’apertura della 81° edizione del Maggio Musicale Fiorentino

Sarà Cardillac, l’opera di Paul Hindemith datata 1926, ad inaugurare il 5 maggio l’81ª edizione del Festival del Maggio Musicale. Un evento di rilievo nel mondo artistico  internazionale e che segna il debutto come direttore musicale di Fabio Luisi sul podio dell’Orchestra e del Coro del Maggio e che vede alla sua prima prova come…

27 aprile 2018 oggi l’apertura della Porta Santa a S. Miniato al Monte per celebrare il Millenario

  Mille anni per la Basilica di San Miniato al Monte . Cade oggi   27 aprile l’anniversario del Millennio, il  27 aprile 1908  è infatti la data riportata sul documento, la «Charta ordinationis», con il quale il vescovo fiorentino Ildebrando stabiliva di costruire una nuova Basilica romanica per dare una collocazione più dignitosa alle reliquie ,…

Galleria dell’Accademia di Firenze, un ciclo di conferenze per raccontare al pubblico i recenti restauri

Tra i compiti di un grande museo quello della conservazione e del restauro delle opere ed ecco che il direttore della   Galleria dell’Accademia di Firenze Cecilie Hollberg, ha ideato un ciclo di sei conferenze, con cadenza bimestrale da maggio 2018 a marzo 2019 con lo scopo di   raccontare al pubblico i più recenti restauri che hanno interessato…

1 2 3 13