Archiviato perFirenze

Torna visibile il retro del Tabernacolo dell’Orcagna nella Chiesa di Orsanmichele, luogo simbolico per la città di Firenze

Il Tabernacolo di Orsanmichele rappresenta, sin dalla sua costruzione nel 1359, uno dei punti focali di aggregazione della religiosità comunale fiorentina: una costruzione architettonica vera e propria, aggiornata su esempi di decorazione gotica molto ricca, inusuale in città. Una grande macchina scenografica in marmo bianco impreziosito da inserti cromatici: rosso di Cintoia e verde di Prato, e di vetro blu intenso o a piccoli motivi geometrici colorati e dorati….

Due nuovi Fondi Oro confiscati dai Carabinieri entrano a far parte della collezione della Galleria dell’Accademia di Firenze

Saranno visibili al pubblico dal 14 gennaio in occasione della mostra dedicata alle “Nuove acquisizioni tra il 2016 e il 2018″ ma intanto due importanti opere d’arte sono entrate a far parte della collezione della Galleria dell’Accademia di Firenze che conserva una delle sezioni dedicate al tardo Trecento e Tardogotico più importanti al mondo. Si…

In restauro i bronzi del Giambologna della fontana del Nettuno, il “Biancone”, in Piazza della Signoria

Nove statue bronzee che stanno alla base della fontana del Nettuno di piazza Signoria davanti a Palazzo Vecchio  sono state rimosse per essere portate in un laboratorio di restauro. L’operazione, con tanto di imbracatura e gru di 30 metri, ha consentito di far letteralmente ‘volare’ i bronzi, dal peso di alcune tonnellate, fino alla completa…

Leonardo 2019, tutte le mostre a Firenze nell’anniversario dei 500 anni dalla morte

Firenze si prepara per festeggiare nel migliore dei modi l’anno Leonardiano che cadrà nel 2019 in occasione dell’anniversario dei 500 anni dalla morte e che vedrà in tutto il mondo la realizzazione di eventi e di esposizioni e  dopo la grande anteprima con l’apertura dell’ importante mostra nell’Aula della Biblioteca Magliabechiana all’interno della Galleria degli…

Firenze e Fiesole, da domani, celebrano l’arte di Primo Conti a trenta anni dalla scomparsa con tre eventi espositivi

Tre mostre, da Firenze a Fiesole, per celebrare il pittore Primo Conti nel trentennale della scomparsa (Firenze 1900-Fiesole 1988). Le esposizioni, a cura di Susanna Ragionieri, sono promosse dalla Fondazione CR Firenze, dalla Fondazione Parchi Monumentali Bardini e Peyron e dalla Fondazione Primo Conti, con il sostegno del Comune di Fiesole, con il patrocinio del Comune…

Le meraviglie ” di carta” in mostra agli Uffizi per la mostra “Islam e Firenze. Arte e collezionismo dai Medici al Novecento”

Alla fine del XVI secolo Gerolamo Vecchietti, persianista e membro del gruppo di ricerca della Stamperia orientale medicea, fondata a Roma nel 1584 dal cardinale Ferdinando de Medici, portò in Italia una copia del poema persiano Abu ‘l-Quasim Firdawsi o meglio conosciuto con il nome di Shahnama ovvero “ Il libro dei re”. Trovata in…

L’arte, dal Rinascimento al Barocco, incanta Vilnus, città legata a Firenze dal Medioevo

L’arte italiana incanta Vilnius, capitale della Lituania che quest’anno celebra il centenario dell’indipendenza, grazie ad una grande mostra inaugurata nei giorni scorsi dal titolo “Firenze tra Rinascimento e Barocco. Dalle collezioni d’arte della Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze e di Banca CR Firenze Spa”, mostra che ha ricevuto il vivo apprezzamento del Presidente della…

A cavallo del tempo, l’arte di cavalcare dall’Antichità al Medioevo da oggi a Firenze

L’antica colonia greca di Himera, in Sicilia, nel 480 a. C. fu teatro di una storica battaglia in cui i Siracusani sconfissero i Cartaginesi in un violento scontro in cui morirono centinaia di soldati e di cavalieri. Alcuni anni fa negli scavi della necropoli, la più importante in Europa e in prossimità del luogo dove…

La pittura colta di Pang Maokun in mostra a Palazzo Medici Riccardi, in Italia per la prima volta

Indossa un chiodo di pelle nero e fa l’occhiolino la sedicenne Cecilia Gallerani nell’incursione pittorica che Pang Maokun, uno degli artisti più noti dell’arte contemporanea cinese, fa della celebre “Dama con l’ermellino” di Leonardo da Vinci dipinta alla corte dell’amante di lei, Ludovico il Moro e quadro  emblematico nella ritrattistica leonardiana,  scelto per rappresentare al…

Una stilografica per la “risciaquatura” dei panni in Arno : Alessandro Manzoni 1827

C’è una data che lega la città di Firenze alla figura di Alessandro Manzoni: è il 1827. In quell’anno il grande letterato italiano che aveva appena dato alle stampe la sua prima edizione dei “Promessi Sposi”, ben conosciuta come la “ventisettana”, compie un viaggio che lo porterà in Toscana, nel suo capoluogo, per attuare quell’intervento…

1 2 3 14