Home / Editoria di pregio / Archive by Category "DISEGNI LEONARDO"

Archivi

“Io amo a Firenze” a Villa Bardini tre serate dedicate alla fiorentinità

Dai modi di dire alle espressioni, con tante curiosità e sfumature legate a Firenze. Si intitola ‘Io Amo Firenze, letture e situazioni “radiofoniche”’, lo spettacolo dedicato alla fiorentinità nella splendida cornice della terrazza di Villa Bardini. L’iniziativa si terrà 1-2-4 luglio, alle ore 21,15, ideata dalla Compagnia delle Seggiole, a cura di Sabrina Tinalli, in…

L’atelier di Leonardo e il “Salvator Mundi” in mostra al Castello Sforzesco

Dallo scorso 16 maggio, più di 300mila visitatori hanno già preso parte alle iniziative legate al programma “Leonardo mai visto” al Castello Sforzesco di Milano, che oggi ci riserva una nuova scoperta. Il pubblico è rimasto incantato dalla straordinaria riapertura della Sala delle Asse di Leonardo da Vinci, spiegata grazie all’installazione multimediale “Sotto l’ombra del…

 Al Castello Sforzesco ” Intorno a Leonardo. Opere grafiche dalle collezioni milanesi”

Dall’11 settembre al 15 dicembre 2019, la Sala dei Ducali del Castello Sforzesco di Milano accoglie la mostra INTORNO A LEONARDO. Opere grafiche dalle collezioni milanesi. L’esposizione, curata da Giovanna Mori e Alessia Alberti, frutto della collaborazione fra la Veneranda Biblioteca Ambrosiana e il Castello Sforzesco, si concentra sulla fortuna e la diffusione di alcune invenzioni grafiche…

Limited Edition. Una stilografica in onore del Genio Vinciano nell’anniversario dei 500 anni dalla morte

“Et ogni giorno faceva modegli e disegni da potere scaricare con facilità monti e forargli per passare da un piano a un altro, e per via di lieve e argani e di vite mostrava potersi alzare, e tirare pesi grandi, e modi da votar porti e trombe da cavare de’ luoghi basse acque; ché quel…

Firenze. La biografia di Cosino I “tessuta”, gli arazzi seicenteschi della Sala di Saturno in mostra a Palazzo Pitti

Nove maestosi arazzi in lana e seta raccontano in una mostra allestita  tra la sala Bianca e la sala delle Nicchie di Palazzo Pitti, fino al 29 settembre, i momenti salienti del governo del primo Granduca Medici. La mostra, curata da Lucia Meoni ed Alessandra Griffo,  dal titolo ” Una biografia tessuta. Gli arazzi seicenteschi…

Firenze. All’Opificio delle Pietre Dure oggi una giornata di studio per ” Leonardo, disegno e underdrawing”

Giornata di studi a Firenze il 10 giugno: ci saranno anche il direttore degli Uffizi Eike Schmidt e Carmen Bambach, la studiosa del Metropolitan Museum di New York che ha preso le distanze dall’attribuzione del Salvator Mundi I segreti nascosti dentro i disegni di Leonardo.… e nella mente creativa del genio di Vinci. Questo il…

Leonardo. Quando Monnalisa diventa un’Ossessione, la mostra diffusa di Franco Fossi parte da Certaldo

E’ stata inaugurata la scorsa settimana a Palazzo Pretorio a Certaldo la prima di quella che è una mostra originale studiata in occasione dell’anniversario vinciano e  che attraverserà tutti i comuni dell’Empolese Valdelsa, luoghi legati alla biografia del Genio Vinciano. La rassegna espositiva è  dell’artista empolese Franco Fossi e porta il titolo “Ossessione. Direzione Gioconda”…

Milano. Alla Fondazione Stelline sei grandi artisti contemporanei per “L’Ultima cena dopo Leonardo”

Da sempre Leonardo è una figura che ha ispirato e continua ad ispirare la produzione artistica internazionale contemporanea, in particolare ci sono alcuni suoi capolavori che hanno esercitato una forza di attrazione e di riflessione imponente, come è il caso dell’Ultima cena. E’ su questo tema che si fonda la mostra della Fondazione Stelline di…

Anticipazioni. Leonardo e i suoi libri, la biblioteca del Genio Universale in mostra al Museo Galileo

Come lavorava Leonardo? La risposta migliore ce la danno i suoi manoscritti. Leonardo non era un “omo sanza lettere”. Non gli bastava l’insegnamento diretto della maestra Natura: aveva anche bisogno del dialogo con gli autori, antichi e moderni. Nel tempo, era diventato un appassionato lettore, cacciatore e collezionista di libri. E i libri, per lui, non erano…

Leonardo da Vinci. Un bus da Firenze, ogni domenica, alla scoperta dei luoghi leonardeschi nell’Empolese Valdelsa

Dopo 500 anni il ricordo di Leonardo si può “leggere” nei borghi e nei luoghi che da giovane aveva conosciuto ed esplorato, un paesaggio quasi immutato dove Leonardo sviluppò la sua creatività e dove oggi i visitatori hanno la possibilità di ritrovare gli stessi stimoli provati dal grande genio. Ogni domenica un autobus parte da…

1 2 3 6