Home / Editoria di pregio / Archive by Category "DISEGNI MICHELANGELO"

Archivi

Il 6 marzo la Galleria dell’Accademia di Firenze festeggia Michelangelo Buonarroti nel giorno del suo compleanno

Il Direttore della Galleria dell’Accademia di Firenze, Cecilie Hollberg, ha organizzato per il 6 marzo 2019 una serata di festeggiamento al museo per celebrare il compleanno di Michelangelo Buonarroti e l’ingresso nel terzo anno di attività dell’Associazione Amici della Galleria dell’Accademia di Firenze. Per celebrare questa importante ricorrenza, nella Tribuna del David si terrà la tavola rotonda “Arte fra mercato e…

Firenze. Torna visibile parte del soffitto della Sala degli Elementi a Palazzo Vecchio

Dopo mesi di ponteggi, a poco a poco si svela il soffitto della Sala degli Elementi di Palazzo Vecchio: il restauro è iniziato nel 2017 e terminerà a primavera prossima. I lavori, che hanno lasciato fruibile la Sala pur con un percorso parziale, hanno già svelato colori e particolari originali delle pareti e a breve…

Firenze. Restaurato il “bambino di bronzo”- Putto col delfino di Andrea del Verrocchio grazie a Friends of Florence

In occasione della mostra “Verrocchio, il Maestro di Leonardo” che aprirà a Palazzo Strozzi a Firenze, con una sezione speciale al Museo Nazionale del Bargello, il prossimo 9 marzo la Fondazione non profit Friends of Florence ha sostenuto il restauro del Putto col delfino, l’opera realizzata dal Verrocchio su commissione di Lorenzo De’ Medici prima…

31 gennaio agli Uffizi è festa per l’anniversario di nozze tra Agnolo Doni e Maddalena Strozzi, gratis un ingresso per le coppie

Nasce una giornata speciale dedicata all’amore nella Galleria degli Uffizi: il 31 gennaio, in occasione dell’anniversario delle fastose nozze di Agnolo Doni e Maddalena Strozzi a Firenze (che commissionarono a Michelangelo Buonarroti il Tondo Doni, oggi tra i più celebri capolavori custoditi nel museo), le coppie che visiteranno gli Uffizi pagheranno un solo biglietto, avendo…

In attesa di “LOUVRE. I Disegni più Belli”, in esclusiva “Venere e Psiche” di Raffaello Sanzio per i primi sottoscrittori dell’opera editoriale

Costruita a partire dal 1506 dall’architetto Baldassarre Peruzzi per il ricco banchiere senese Agostino Chigi, Villa Farnesina a Roma, oggi sede dell’Accademia Nazionale dei Lincei, è uno degli edifici più rappresentativi dell’architettura rinascimentale del primo Cinquecento ed è famosa per essere la prima villa nobiliare suburbana. Ad iniziare dal 1511, infatti, non appena la parte…

Acquisito dagli Uffizi “Elia nel deserto” di Daniele da Volterra, capolavoro della pittura del ‘500

Fino a qualche mese fa era in mostra, tra le opere più importanti, ai Musei di San Domenico a Forlì per l’esposizione curata da Antonio Paolucci e Gianfranco Brunelli “L’Eterno e il tempo tra Michelangelo e Caravaggio” , oggi gli Uffizi ne annunciano la sua acquisizione, direttamente dai suoi proprietari i conti Pannocchieschi d’Elci. Parliamo…

In attesa dell’uscita de “Il Peccato” Il Michelangelo di Konchalovsky torna a Carrara

In attesa dell’uscita nei cinema, il Michelangelo di Andrei Konchalovsky torna a  Carrara al Museo CARMI Museo Carrara e Michelangelo a Villa Fabbricotti, con una selezione di elementi scenici de IL PECCATO  per svelare in anteprima la grandiosità del mondo ricreato dal maestro Konchalovsky nel suo kolossal d’autore su Michelangelo. La nuova sede museale ospiterà alcuni dei costumi…

Michelangelo, la casa natale a Caprese Michelangelo nell’Associazione Nazionale Case della Memoria

Da ieri la casa natale di Michelangelo è  entrata a far parte dell’Associazione Nazionale Case della Memoria. Così, l’abitazione di Caprese Michelangelo, la località  in provincia di Arezzo,  che ha visto nascere l’autore degli affreschi della Cappella Sistina va ad aggiungersi alla grande famiglia di “mura” illustri tutelate dall’associazione che mette in rete sessantanove case museo…

Alla Galleria degli Uffizi da oggi una nuova sala per i capolavori giovanili di Leonardo da Vinci

“Acconciossi dunque, come è detto, per via di ser Piero, nella sua fanciullezza a l’arte con Andrea del Verrocchio, il quale, facendo una tavola dove San Giovanni battezzava Cristo, Lionardo lavorò un Angelo, che teneva alcune vesti; e benchè fosse giovanetto, lo condusse in tal maniera che molto meglio de le figure d’Andrea stava l’Angelo…

Michelangelo “il giudizio di quello uomo fussi tanto grande che non si contentava mai di cosa che e’ facessi”

“Giunto è già ‘l corso della vita mia / Con tempestoso mar, per fragil barca, /Al comun porto, ov’a render si varca/Conto e ragion d’ogni opra trista e pia./Onde l’affettuosa fantasia,/ Che l’arte mi fece idol e monarca/ Conosco or ben, com’era d’error carca, / E quel c’à mal suo grado ogn’uom desia/ Gli amorosi…

1 2 3