Home / Editoria di pregio / Archive by Category "DISEGNI MICHELANGELO" (Page 2)

Archivi

Michelangelo and the Ideal Body da domani al NMWA di Tokyo a cura di Ludovica Sebregondi

Il National Museum of Western art di Tokyo è l’unico museo dedicato all’arte occidente in oriente e insieme alla televisione giapponese la NHK Promotion, il quotidiano Yomiuri Shimbun e Mondo Mostre apre domani al pubblico la mostra “Michelangelo and the Ideal Body” ideata e curata dalla storica dell’arte Ludovica Sebregondi, curatrice della Fondazione Palazzo Strozzi…

Michelangelo, Carrara, Marmo, domani si inaugura il CARMI museo del genio Rinascimentale

E’ la prima volta che un museo viene dedicato al rapporto di un artista con il suo territorio e la materia che lo ha reso celebre, il marmo. Domani a Carrara sarà inaugurato un complesso museale dedicato alla figura di Michelangelo, icona del Rinascimento e punto di riferimento per lo sviluppo della cultura figurativa e…

A Casa Buonarroti in mostra lo Speculum Romanae Magnificentiae di Antonio Lafréry,

“Come ogniuno, cortesissimi lettori, ha caro di conseguitare il fine, per il quale egli s’affatica, e fa quanto sà e quanto può; perciò imigliatamente io havendo fatto già longo tempo impresa di far stampare in servigio e piacere de virtuosi assai descrittioni, dissegni, e rittratti in carte spicciolate, e in slibri intieri di diverse e…

Il vero volto di Michelangelo, restaurato il busto in bronzo di Daniele da Volterra della Galleria dell’Accademia

Il 18 febbraio del 1464 a quasi novant’anni, Michelangelo Buonarroti moriva nella sua casa di Macel de’ Corvi a Roma con il conforto degli amici più cari, Tommaso de’ Cavalieri e Daniele da Volterra, il pittore e scultore che lo aveva affiancato nei lavori alla Cappella Sistina e che aveva ricoperto le parti ritenute oscene…

Lavorava Michelagnolo quasi ogni giorno per suo passatempo intorno a quella pietra….

Secondo solo agli Uffizi come numero di ingressi il Grande Museo dell’Opera del Duomo di Firenze nel 2015 ha avuto 1.373.000 visitatori, oltre ad aver ottenuto, secondo una ricerca specifica sul turismo, le migliori valutazioni in termini di soddisfazione da parte degli utenti. E’ qui, dal 29 ottobre 2015, giorno della sua inaugurazione, che è…

Aurelio Amendola: Michelangelo, affreschi digitali & dintorni in mostra a Firenze

Aurelio Amendola maestro della fotografia internazionale, in grado, con le sue opere, di dar vita all’arte scultorea al punto di renderla quasi umana ancora una volta torna a confrontarsi con l’opera  di Michelangelo, con la mostra “Aurelio Amendola: Michelangelo, affreschi digitali & dintorni”, organizzata dall’Accademia delle Arti del Disegno, con la regia dell’architetto Alberto Bartalini,…

Leonardo, quello “Studio di mani” andato perduto nel “Ritratto di Ginevra de’ Benci”

La Royal Collection è la raccolta d’arte della famiglia reale britannica, l’attuale proprietaria è la Regina Elisabetta II, una collezione ingente collocata nelle varie residenze reali come Hampton Court Palace, Buckingham Palace e Windsor Caste che conta ben settemila dipinti e quarantamila acquerelli, oltre ad oggetti preziosi tra cui libri antichi ed arazzi. Tra i…

Di Leonardo da Vinci . “I disegni più belli” in un cofanetto da collezione

 «Ed ogni giorno faceva modelli e disegni da potere scaricare con facilità monti e forargli per passare da un piano a un altro, e per via di lieve e di argani e di vite mostrava potersi alzare e tirare pesi grandi: e modi da votare porti, e trombe da cavare de’ luoghi bassi acque, che…

Michelangelo, La punizione di Tityus e Il Sogno, ”stupendissime carte per Messer Tomao”

Fanno parte della selezione delle quarantotto opere che compongono l’opera editoriale “Michelangelo I Disegni più belli” a cura della prof.ssa Cristina Casoli, in edizione limitata di 199 esemplari e realizzata con l’antica tecnica della stampa a torchio. Parliamo in particolare di due disegni che si trovano attualmente in mostra a New York al MET in…

Tra i disegni di Michelangelo per Tommaso de’ Cavalieri in mostra al MET la “doppia” Cleopatra

Tra i disegni in mostra al MET in occasione di “Michelangelo: Divine Draftsman and Designer” tra cui spiccano per numero e qualità i prestiti italiani e in particolare quelli provenienti dalla Fondazione e Museo Casa Buonarroti di Firenze spicca la celebre “Cleopatra” datata 1535, un disegno in matita nera 232X182 che porta il numero di…

1 2 3