Home / Archive by Category "Disegno"

Archivi

Leonardo da Vinci, il primo che “discorresse sopra il fiume d’Arno per metterlo in canale da Pisa a Firenze”

Sin dal 1490 Leonardo inizia a sviluppare i suoi studi sulla canalizzazione dei fiumi. Nel Foglio 126 del Codice Atlantico, che insieme ad altri è stato scelto dalla Prof.ssa Cristina Acidini per la mostra Leonardo & Firenze in  corso a Palazzo Vecchio dal grande giacimento rappresentato dall’opera custodita presso la Veneranda Biblioteca Ambrosiana di Milano,…

Leonardo da Vinci. A Milano riapre la Sala delle Asse in occasione di “Milano Leonardo 500” per un Leonardo mai visto

La Sala, in restauro dal 2013, viene eccezionalmente riaperta al pubblico grazie al fondamentale contributo di Fondazione Cariplo che  sostiene anche l’intervento di recupero della decorazione pittorica e il cantiere di studio. La Sala delle Asse, in occasione delle celebrazioni per i 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci, diventa così il luogo simbolo…

Gallerie degli Uffizi. Un maxi censimento per le 180.000 opere custodite nel Gabinetto Disegni e Stampe

Un ‘censimento generale’ per verificare lo stato di conservazione e acquisire nuove informazioni sulle oltre 180mila opere custodite nel Gabinetto dei Disegni e delle Stampe degli Uffizi. Il complesso intervento, al via a partire da giugno, impiegherà un team di una decina di tecnici e specialisti, e durerà circa due anni; un lavoro di tale…

Firenze. Il Rinascimento di Boboli, riapre al pubblico il Giardino della Botanica Superiore e presto anche la “Gelateria Buontalenti”

Un piano di restauri e riassetto del verde, installazione di nuove panchine, l’apertura quotidiana, per la prima volta da sempre, dell’esotico giardino della Botanica superiore, e perfino il progetto di apertura di una gelateria ‘medicea’: è il Rinascimento di Boboli, vasto programma di interventi per rendere ancora più suggestivo e godibile il giardino storico che…

Leonardo da Vinci. Dal Codice Atlantico le “macchine” del Brunelleschi per la Cupola di S. Maria del Fiore

Per la costruzione della cupola di Santa Maria del Fiore Filippo Brunelleschi ideò metodi innovativi per l’epoca e che spesso prevedevano la costruzione di strumentazioni ad hoc. Per completare la sua opera progettò la lanterna, una struttura in marmo, alta come un palazzo di cinque piani, il cui peso era la chiave di volta per…

Mugello. Nella Tenuta Medicea di Cafaggiolo il “Museo di Caterina” dedicato a Caterina de’ Medici

In occasione del cinquecentenario dalla nascita di Caterina de’ Medici, il 13 aprile 1519, Diana e Alfredo Lowenstein annunciano che nella Tenuta Medicea di Cafaggiolo, a Barberino di Mugello, sarà realizzato il “Museo di Caterina”, secondo un progetto di massima predisposto da Cristina Acidini. Il museo si propone di presentare nella città metropolitana di Firenze, sua città natale, la personalità straordinaria…

Firenze. Palazzo Medici Riccardi festeggia Caterina de’ Medici nel giorno del suo compleanno 13 aprile 1519/2019

 Palazzo Medici Riccardi celebra la “duchessina” de’ Medici e regina di Francia. Una mostra in collaborazione con le Gallerie degli Uffizi per “tracciarne un ritratto” e due giorni di festa in ricordo del genetliaco con una conferenza, musica e visite guidate. Nell’ambito delle celebrazioni del cinquecentenario della nascita di Cosimo e Caterina de’ Medici, la Città Metropolitana di…

Leonardo da Vinci. Dal primo Paesaggio, P8, la conferma definitiva dell’ambidestria del genio vinciano e sul recto il disegno di un altro paesaggio

Leonardo da Vinci era ambidestro e scriveva e dipingeva con entrambe le mani: sia la sinistra, per lui la principale, sia la destra. La conferma, definitiva, di questa peculiare caratteristica arriva dalle analisi dell’Opificio delle Pietre Dure di Firenze sul Paesaggio noto come 8P (il suo numero d’inventario), considerato da molti il primo disegno noto…

Dal Museo del Louvre la bellissima “Giovane donna ” di Andrea del Verrocchio in mostra a Palazzo Strozzi per “Verrocchio. Il maestro di Leonardo”

Tra gli esercizi grafici praticati nelle botteghe d’arte del Quattrocento, tra i più apprezzati, erano quelli dedicati agli studi di teste ideali. Erano studi che i committenti valutavano con maggiore attenzione e tra quelli che primeggiano per bellezza, fascino e qualità sono senza dubbio i disegni di Andrea del Verrocchio e a seguire di Leonardo….

Prato. Al Museo del Tessuto al via le conferenze in onore di Leonardo da Vinci con Andrea De Marchi e gli anni nella bottega del Verrocchio

Giovedì 14 marzo Andrea De Marchi racconta gli anni di formazione nella bottega del Verrocchio. Prende il via il ricco calendario di iniziative collaterali che il Museo del Tessuto dedica al genio fiorentino in collegamento con la mostra in corso “Leonardo da Vinci, l’Ingegno, il Tessuto”. Sarà Andrea De Marchi giovedì 14 marzo alle ore 18.00 a inaugurare il…

1 2 3 14