Archiviato perDrawings

I disegni più belli dal Gabinetto Disegni e Stampe degli Uffizi, la scuola toscana – I parte

Ad aprire la galleria dei Disegni più Belli selezionati all’interno dello straordinario giacimento rappresentato dalla collezione fiorentina del Gabinetto Disegni e Stampe conservato presso le Gallerie degli Uffizi ed esponente della scuola toscana  è Tommaso d’Antonio Finiguerra detto Maso Finiguerra ( 1426-1464) disegnatore, niellatore, era figlio di un orafo, e grande incisore. Non sorprende che lo…

Leonardo, quello “Studio di mani” andato perduto nel “Ritratto di Ginevra de’ Benci”

La Royal Collection è la raccolta d’arte della famiglia reale britannica, l’attuale proprietaria è la Regina Elisabetta II, una collezione ingente collocata nelle varie residenze reali come Hampton Court Palace, Buckingham Palace e Windsor Caste che conta ben settemila dipinti e quarantamila acquerelli, oltre ad oggetti preziosi tra cui libri antichi ed arazzi. Tra i…

Il corpus leoanardiano nella collezione del Gabinetto Disegni e stampe della Galleria dell’Accademia di Venezia

Il Gabinetto Disegni e stampe della Galleria dell’Accademia di Venezia conserva una straordinaria raccolta di disegni di 3143 pezzi di eccezionale qualità e importanza e di grande varietà in grado di rappresentare compiutamente gli artisti delle diverse scuole sia italiane che straniere. Il nucleo principale di circa 1500 fogli apparteneva a Giuseppe Bossi, letterato e…

Michelangelo, La punizione di Tityus e Il Sogno, ”stupendissime carte per Messer Tomao”

Fanno parte della selezione delle quarantotto opere che compongono l’opera editoriale “Michelangelo I Disegni più belli” a cura della prof.ssa Cristina Casoli, in edizione limitata di 199 esemplari e realizzata con l’antica tecnica della stampa a torchio. Parliamo in particolare di due disegni che si trovano attualmente in mostra a New York al MET in…

Tra i disegni di Michelangelo per Tommaso de’ Cavalieri in mostra al MET la “doppia” Cleopatra

Tra i disegni in mostra al MET in occasione di “Michelangelo: Divine Draftsman and Designer” tra cui spiccano per numero e qualità i prestiti italiani e in particolare quelli provenienti dalla Fondazione e Museo Casa Buonarroti di Firenze spicca la celebre “Cleopatra” datata 1535, un disegno in matita nera 232X182 che porta il numero di…

Michelangelo, l’Italia è protagonista nella mostra che il Met dedica al genio di tutti i tempi

Per tre mesi il pubblico oltreoceano avrà la possibilità di ammirare le opere del grande genio del Rinascimento. Il 13 novembre il Met, Metropolitan Museum di New York aprirà una grande mostra dedicata a Michelangelo Buonarroti dal titolo “ Michelangelo: Divine Draftsman and Designer” curata da Carmen C. Bambach direttrice del dipartimento di grafica del…

Michelangelo …Ma senza quelle fiamme, che altro ancora sarebbe stata la raccolta.

Abruciò gran numero di disegni, schizzi e cartoni fatti di man sua, acciò nessuno vedessi le fatiche durate da lui et i modi di tentare l’ingegno suo per non apparire se non perfetto”, prima di morire a Roma nel 1564 Michelangelo rapito dall’ansia di perfezione, fece sparire un gran numero di disegni, come ci ricorda...

Michelangelo architetto militare con i disegni dell’assedio di Firenze

Curata da Alessandro Cecchi direttore di Casa Buonarroti la mostra “Michelangelo e l’assedio di Firenze” è stata prorogata fino al 2 ottobre, un’occasione per ammirare un corpus di disegni che per motivi conservativi solo periodicamente possono essere esposti al pubblico all’interno della sede in cui vengono conservati insieme ad altre opere, dipinti, documenti, armi, monete e…

Agli Uffizi una mostra celebra Giuliano da Sangallo, “archistar” rinascimentale

Fino al 20 agosto al Gabinetto Disegni e Stampe degli Uffizi è possibile visitare la mostra "Giuliano da Sangallo Disegni degli Uffizi" inaugurata nel maggio di quest'anno. E’ la prima volta che una mostra monografica viene dedicata alla figura di Giuliano da Sangallo, l’architetto di Lorenzo il Magnifico, dal 1504 al servizio di Giulio II...

Michelangelo e il tempio del sapere: la Biblioteca Laurenziana

Tra i fogli selezionati per la mostra che si è appena conclusa a Firenze nella sede di Casa Buonarroti “ Il primato del disegno. Sedici disegni di Michelangelo dalla Casa Buonarroti” nella sezione dedicata ai disegni di architettura abbiamo avuto la possibilità di vedere anche  lo “Studio di banco, con figura seduta, per la sala di…

1 2