Archiviato perStipula

Un pennino “d’antan” Stiflex per la stilografica Alessandro Manzoni

La stilografica che abbiamo voluto dedicare ad Alessandro Manzoni che attraverso un raffinato design ripropone  il gusto dell’epoca, con le forme arrotondate, la lavorazione  in  “grain d’orge” e i colori che si rifanno  all’emblema fiorentino, l’argento e il rosso, è, non dobbiamo dimenticarlo, uno strumento per la scrittura dotato di particolari elementi che ne facilitano…

Stipula, quando il pennino è d’autore!

Tra le parti che compongono una penna stilografica il pennino è una delle più importanti e in grado spesso di fare la differenza, sia per i materiali, sempre più sofisticati, oro, acciaio, titanio, punte in iridio, che per i formati e le caratteristiche che consentono di raggiungere gradi sempre più alti nell’espressività e nella precisione….

Sintesi di design e tecnica, la stilografica Boccioni, gioiello artigianale in tiratura limitata

In attesa di comunicarvi, nei prossimi giorni, importanti novità che vedono ampliare il progetto  "1916 Umberto Boccioni" nato per omaggiare il più grande genio artistico italiano del Novecento, vi riproponiamo la stilografica da collezione in tiratura limitata qui ritratta insieme all'immagine del disegno "Dinamica di un ciclista" tratto da Lacerba, la rivista di avanguardia stampata a...

Come nasce una stilografica? Intervista a Luca Viti di Officine Stipula

La giornalista di Toscana Oggi Lorella Pellis intervista Luca Viti responsabile delle Officine Stipula, da oltre trenta anni nel settore delle stilografiche di pregio e che collabora con Firenze 1903. Ed è proprio negli stabilimenti di Vallina che è nata e viene realizzata la stilografica “Umberto Boccioni” di cui svelerà alcuni particolari sulla sua progettazione…

Stilografica che passione, i mille modi per caricare l’inchiostro !

Nella storia della penna stilografica uno dei problemi fondamentali che ha visto il nascere di numerosi sistemi è senza dubbio il suo caricamento con l’inchiostro, numerosissime le tecniche e le modalità che si sono sviluppate negli anni, alcune delle quali ancora oggi in uso. In linea generale le grandi categorie sono essenzialmente due, da una...

Ebanite, la magia di una stilografica senza tempo!

La nascita della stilografica è segnata dall’avvento di un nuovo materiale, hard rubber nel mondo anglosassone, gomma indurita, si tratta dell’ebanite ottenuta dal lattice, la gomma naturale che viene indurita con l’aggiunta di zolfo e sottoposta a vulcanizzazione. Un materiale facile da tornire e particolarmente resistente all’azione di qualsiasi liquido chimico, come ad esempio l’inchiostro...

Un materiale straordinario dalle mille possibilità: lunga vita alla celluloide!

E’ uno dei materiali più esaltanti nell’universo della produzione delle stilografiche, senza ombra di dubbio quello che permette una vastissima gamma cromatica e garantisce la stabilità, nel processo produttivo. Parliamo della celluloide cercando di approfondire alcuni aspetti della sua storia e del suo utilizzo nel settore della penna stilografica. Lo sviluppo della celluloide ha inizio...

Stilografica, quando la scrittura e’ senza tempo

Stilografica Boccioni Aperta
Chi pensa che l’uso della penna sia stato abbandonato o sia per esserlo si sbaglia di grosso. Almeno in Italia dove i dati di Assoscrittura, l’associazione nazionale che raggruppa i produttori per gli articoli della scrittura confermano al primo posto il settore delle penne e penne stilografiche con un valore di oltre 44 milioni di...

Celluloide. Quando il colore diventa protagonista

Resistente agli urti, elastica, infrangibile, impermeabile all’acqua, facile da lavorare, sono numerose le caratteristiche della celluloide ma quello che la rende particolarmente attraente nella produzione delle penne stilografiche è l’infinita capacità di colorazioni che può assumere e  che la eleggerà a protagonista nelle stilografiche prodotte tra le due guerre che raggiungeranno combinazioni  fino a quel tempo…

Ebanite. Alle origini della moderna stilografica

Ha una data di nascita la stilografica moderna: è il 12 febbraio del 1884, il giorno in cui Lewis Edson Waterman registrò il suo brevetto per un nuovo sistema di alimentazione che avrebbe cambiato il modo di scrivere, un sistema di flusso dell’inchiostro che rimarrà insuperato per più di cinquanta anni, attraverso tre scanalature che...
1 2