Archiviato perRomanzo

Alessandro Manzoni “Quel ramo del lago di Como” la visione dalla Villa “del Caleotto”

“Quel ramo de lago di Como, che volge a mezzogiorno, tra due catene non interrotte di monti, tutto a seni e a golfi, a seconda dello sporgere e del rientrare di quelli, vien, quasi a un tratto a ristringersi, e a prender corso e figura di fiume, tra un promontorio a destra, e un’ampia costiera…

L’Associazione al Romanzo del sig. Alessandro Manzoni intitolato “I Promessi Sposi”

Come abbiamo visto furono numerose le edizioni e le traduzioni nelle maggiori lingue europee de “I Promessi Sposi” il primo romanzo italiano scritto dal conte Alessandro Manzoni  la cui prima edizione, “la ventisettana” fu oggetto di ottanta ristampe tra italiane e straniere ed ebbe una grande fortuna in tutta Europa. Un successo che finì inevitabilmente…

“I Promessi Sposi” tra le numerose edizioni quella illustrata da Aurelio Craffonara nel 1950

La prima edizione dei Promessi Sposi illustrata uscirà per l’editore fiorentino Batelli, tre tomi in sei volumi con sei incisioni in rame inserite all’inizio di ogni volume. Si tratta della seconda stampa della “ventisettana” dei Promessi Sposi dopo la pubblicazione dell’editio princeps di Vincenzo Ferrario che sarà diffusa a partire da giugno del 1827. Un’edizione…

“Fortuna” e sfortuna dei Promessi Sposi, primo romanzo illustrato italiano

E’ tedesca una delle prime traduzioni dei Promessi Sposi e risale al 1827, porta la firma di Daniel Lessman e uscirà con il titolo “Die Verlobten” pubblicata a Berlino dall’editore Vereinbuchandlung, a questa ne faranno seguito tantissime altre, in lingua inglese, francese, spagnolo, e così via fino a un’edizione americana. Un successo planetario, quello dei…

Il Fiore dei Promessi Sposi, il romanzo di Alessandro Manzoni “spiegato” agli studenti

“ Dopo aver dichiarati e illustrati gl’Inni sacri, il Cinque maggio, i Cori delle tragedie e gli altri componimenti poetici d’Alessandro Manzoni, pensai di pubblicare il fiore delle prose di lui, con un comento che potesse riuscir utile alla studiosa gioventù d’Italia, e in special modo alle province non toscane. E il primo comento mi…

19 ottobre 1913 nasceva a Firenze Vasco Pratolini

Il 19 ottobre del 1913 nasceva a Firenze Vasco Pratolini, uno dei massimi narratori del dopoguerra italiano, espressione di una nuova generazione di scrittori ed insieme ad Alfonso Gatto fondatore e animatore  della rivista Campo di Marte.  Lo vogliamo ricordare oggi con un breve estratto da “Diario sentimentale” pubblicato dal suo editore, Vallecchi, un testo...

1931 nasce la Biblioteca Vallecchi agli albori dell’editoria tascabile

La Biblioteca Vallecchi
Nel 1931 con l’obiettivo di allargare il suo pubblico di lettori, Attilio Vallecchi da il via ad una delle prime collane economiche nella storia dell’editoria italiana: è la Biblioteca Vallecchi.  Come specificato dall’editore “Ogni volume si compone da 300 a 400 pagine, ha sopracoperta e frontespizio a colori, una tavola fuori testo con il ritratto dell’autore...