Archiviato perCollezione

“Leonardo Bruni. L’Umanesimo a Firenze” la Biblioteca Medicea Laurenziana espone i suoi preziosi tesori

Si apre oggi al pubblico alla Biblioteca Medicea Laurenziana, ricordiamo uno degli esempi più alti di Michelangelo architetto,  una mostra  di sessanta manoscritti che lì sono conservati e che rende omaggio alla straordinaria figura di  Leonardo Bruni detto Leonardo Aretino ( Arezzo 1370-Firenze 1444)  cancelliere della Repubblica di Firenze e umanista tra i maggiori del suo tempo. La mostra che...

Natura e Antico nel disegno capolavoro del Nudo di schiena di Michelangelo

“…empiè un grandossimo cartone di ignudi, che bagnandosi per lo caldo nel fiume d’Arno, in quello stante si dava a l’arme nel camp, fingendo che gli inimici li assalissero; e mentre che fuor delle acque uscivano per vestirsi i soldati, si vedeva dalle divine mani di Michelangelo che affrettare lo armarsi per per dare aiuto...

Orchestrion, la musica al servizio del tempo, alle origini dell’orologio

Gli sportelli sono aperti e lasciano intravedere all’interno gli ingranaggi dai quali uscirà l’amata melodia. La duchessa di Parma infatti, che amava la musica e in particolare quella di Bellini, vi fece installare un’aria tratta dal Rondò finale de “La Sonnanbula”. Era il 1831 e il monumentale Orchestrion eseguito da “Christian Seyffert in Wien” autore...

Estorick Collection, nel cuore di Londra un tempio per il Futurismo

Sarà durante la sua luna di miele in Svizzera, nel 1947, che Eric Estoric scoprirà libro di Umberto Boccioni “Pittura Scultura Futurista” del 1914, un fatto questo  che segnerà l’inizio della sua passione per l’arte italiana e che lo portò poi  a Milano nello studio di Mario Sironi dove acquistò molti disegni e dipinti. Inizierà…

In Sala Bianca a Palazzo Pitti “Tre arazzi per il futuro museo”

Fino al 21 maggio la Sala Bianca a Palazzo Pitti ospita una mostra straordinaria per la qualità dei capolavori selezionati , si tratta di tre magnifici arazzi che fanno parte della collezione appartenente alle Gallerie degli Uffizi e che conta ben 950 pezzi scelti per rappresentare i tre nuclei, le creazioni della manifattura medicea, di…

Michelangelo : Il magnifico studio per il “quadrone da sala”, la “Leda”

Ancora in mostra per qualche giorno, l’esposizione in corso alla Fondazione Buonarroti “Il primato del disegno. Sedici disegni di Michelangelo” è stata infatti prorogata fino a lunedì  15 maggio, il celebre disegno con gli “Studi per la testa della Leda” è unanimemente considerato uno dei pezzi più importanti della produzione grafica del grande maestro e...

Michelangelo. Il primato del disegno, antologica di capolavori a Casa Buonarroti

Il Primato del Disegno - Casa Buonarroti
“Il disegno è unanimemente riconosciuto come uno dei pezzi più belli e importanti della produzione grafica di Michelangelo. La testa china, ritratta di profilo, riporta alla posizione della Notte della Sagrestia Nuova, e ha una splendida sicurezza di disegno resa vibrante dalla evidente ripresa dal vero : per primo il Wilde, seguito dalla maggior parte...

Il Primato del disegno a Casa Buonarroti in occasione del G7 della Cultura

Mentre la figura del Bambino è più definita, appena tratteggiata in chiaroscuro è quella di Maria, il cui volto, in un primo tempo di profilo e rivolto verso il Bambino venne rifatto a seguito di un pentimento. E’ il celebre disegno che raffigura la “Madonna col Bambino” di Michelangelo Buonarroti, datato 1525 circa, forse uno...

In ricordo di Luigi Pirandello, a 80 anni dalla sua scomparsa

Sabato 10 dicembre saranno ottanta anni dalla morte di Luigi Pirandello avvenuta a Roma nel 1936,  un giorno che ricorre nella biografia del grande personaggio del Novecento italiano dato che appena due anni prima, il 10 dicembre del 1934 riceveva il Premio Nobel con la seguente motivazione dell’Accademia svedese “per il rinnovamento ardito e ingegnoso...

Dedicata a Pirandello una limited edition in lava dell’Etna

Se guardiamo alla storia della penna stilografica sono moltissimi i materiali utilizzati per la sua fabbricazione. Nell’epoca d’oro che la vede affermarsi quale strumento indispensabile per la scrittura, ovvero prima della nascita della penna biro, la partita si gioca proprio sull’uso dei materiali che sono in grado di soddisfare sia le esigenze tecniche dettate dallo...
1 2 3 4