Home / 2017

Archivi per2017

Lavorava Michelagnolo quasi ogni giorno per suo passatempo intorno a quella pietra….

Secondo solo agli Uffizi come numero di ingressi il Grande Museo dell’Opera del Duomo di Firenze nel 2015 ha avuto 1.373.000 visitatori, oltre ad aver ottenuto, secondo una ricerca specifica sul turismo, le migliori valutazioni in termini di soddisfazione da parte degli utenti. E’ qui, dal 29 ottobre 2015, giorno della sua inaugurazione, che è…

“L’amore per i libri e la cultura” di Federico II rivive nel Libro dei Salmi per Isabella d’Inghilterra

“Quel poco del tempo che riusciamo a strappare alle nostre occupazioni abituali non sopportiamo di trascorrerlo nell’ozio; preferiamo invece dedicarlo all’esercizio della lettura, affinché si rafforzi la disposizione dell’animo nell’acquisire il sapere, senza il quale la vita dei mortali non è condotta in modo degno di uomini liberi (…) voltiamo le pagine dei volumi (…)…

Aurelio Amendola: Michelangelo, affreschi digitali & dintorni in mostra a Firenze

Aurelio Amendola maestro della fotografia internazionale, in grado, con le sue opere, di dar vita all’arte scultorea al punto di renderla quasi umana ancora una volta torna a confrontarsi con l’opera  di Michelangelo, con la mostra “Aurelio Amendola: Michelangelo, affreschi digitali & dintorni”, organizzata dall’Accademia delle Arti del Disegno, con la regia dell’architetto Alberto Bartalini,…

Leonardo, quello “Studio di mani” andato perduto nel “Ritratto di Ginevra de’ Benci”

La Royal Collection è la raccolta d’arte della famiglia reale britannica, l’attuale proprietaria è la Regina Elisabetta II, una collezione ingente collocata nelle varie residenze reali come Hampton Court Palace, Buckingham Palace e Windsor Caste che conta ben settemila dipinti e quarantamila acquerelli, oltre ad oggetti preziosi tra cui libri antichi ed arazzi. Tra i…

Il corpus leoanardiano nella collezione del Gabinetto Disegni e stampe della Galleria dell’Accademia di Venezia

Il Gabinetto Disegni e stampe della Galleria dell’Accademia di Venezia conserva una straordinaria raccolta di disegni di 3143 pezzi di eccezionale qualità e importanza e di grande varietà in grado di rappresentare compiutamente gli artisti delle diverse scuole sia italiane che straniere. Il nucleo principale di circa 1500 fogli apparteneva a Giuseppe Bossi, letterato e…

L’antica arte del “temperatore” dell’oriuolo mechanico di Filippo di Ser Brunellesco Lippi a Scarperia

Un tempo spettava all’orologio con i suoi rintocchi segnalare ai cittadini i momenti della giornata e lo svolgersi delle attività, l’apertura la chiusura delle porte della città, l’inizio e il termine delle attività di mercato, le cadenze delle feste religiose e i lutti, le situazioni di allarme e di pericolo. Ed è per queste importanti…

Torna a Firenze il Codice Leicester di Leonardo da Vinci per “L’acqua microscopio della natura”

Sarà un ritorno in grande stile per il Codice Leicester di Leonardo da Vinci nella città di Firenze e la sua esposizione sarà agli Uffizi nella Sala Magliabechiana dal 29 ottobre del 2018 fino al 20 gennaio 2019, un grande evento internazionale, per il codice di proprietà di Bill Gates che ogni anno viene esposto…

In onore del Cardinal Leopoldo, Principe dei collezionisti una mostra al Tesoro del Granduca

Figura di spicco nel panorama collezionistico europeo per la varietà degli interessi e la vastità delle opere raccolte, al quale si deve infatti  il primo nucleo della raccolta degli autoritratti della Galleria degli Uffizi e quella  dei disegni che dette il via alla grande collezione del Gabinetto disegni e stampe degli Uffizi,  è a lui  dedicata…

Gabriele D’Annunzio, anche il suo testamento in mostra a Genova per “Io qui sottoscritto. Testamenti di grandi italiani

 “Hic manebimus optime”ovvero “qui staremo benissimo”, la frese divenuta celebre e riportata da Tito Livio nella storia Storia di Roma fu ripresa come motto da Gabriele d’Annunzio durante l’occupazione della città di Fiume del 1919-1920 e stampata anche con la sua effigie sui francobolli della prima Reggenza del Carnaro il 12 settembre 1920. Non sorprende…

Di Leonardo da Vinci . “I disegni più belli” in un cofanetto da collezione

 «Ed ogni giorno faceva modelli e disegni da potere scaricare con facilità monti e forargli per passare da un piano a un altro, e per via di lieve e di argani e di vite mostrava potersi alzare e tirare pesi grandi: e modi da votare porti, e trombe da cavare de’ luoghi bassi acque, che…

1 2 3 16