Archiviato perSebastiano Resta

Oltre La Galleria Portatile, il Libro degli Arabeschi di Padre Sebastiano Resta

Di questo libro assemblato da Padre Sebastiano Resta dedicato al disegno ornato e alla decorazione in Italia dalla fine del Quattrocento al Seicento, si erano perse le tracce. Il celebre Libro d’Arabeschi di cui era nota l’esistenza grazie a numerose citazioni di padre Resta, fu ritrovato circa una ventina di anni fa nei ricchi fondi…

Ambrosiana, uno scrigno di tesori aperto al pubblico dal 1609

E’ proprio di questi giorni la notizia che entro l’anno sarà terminato alla Biblioteca Ambrosiana di Milano il restauro del monumentale cartone preparatorio della Scuola di Atene di Raffaello Sanzio, il più grande al mondo che misura 285X804 cm. realizzato in carboncino e olio per l’affresco della Stanza della Segnatura dei Musei Vaticani. Custodito alla...

L’arte di collezionare capolavori di Sebastiano Resta

Codice Resta
Sebastiano Resta nacque a Milano nel 1635, di nobile famiglia si dedicò agli studi di lettere e filosofia presso il Seminario maggiore di Milano, ottenendo dall’arcivescovo Alfonso Litta la laurea in filosofia, proseguì gli studi giuridici a Pavia al Collegio Borromeo, dove si trasferì nel 1656, al termine dei suoi studi in diritto civile a...

La Galleria Portatile di Sebastiano Resta

Figura chiave nel collezionismo e nel mercato del disegno, tra la fine del ‘600 e l’inizio del ‘700, padre Sebastiano Resta ( Milano 1635-Roma 1714) aveva rapporti con i più importanti conoscitori e collezionisti di grafica che ne fecero in questo ambito un punto di riferimento. Nato a Milano nel 1635 si trasferì a Roma nel...