Archiviato perArte

Umberto Boccioni. Genio e memoria, gli ultimi giorni al MART

Boccioni-Umberto-Nudo-di-spalle-Controluce
Il 2016 sarà ricordato come l'anno del centenario della morte di Umberto Boccioni, tra le numerose iniziative a lui dedicate, tra cui anche la nostra stilografica da collezione, le due importanti rassegne espositive "Umberto Boccioni. Genio e memoria" che si sono tenute prima a Milano nella sede di Palazzo Reale e a seguire al Mart...

I più bei disegni di Michelangelo in mostra a Bologna

«Pittura, scultura e architettura culminano nel disegno. Questa è la fonte primaria e l’anima di tutte le maniere di pittura e la radice di tutte le scienze» ebbe a dire Michelangelo, affermando in questo modo la priorità del procedimento grafico in tutta la sua opera e la sua estrema familiarità con il disegno, tanto da…

Giotto “…et ebbe l’arte più compiuta ch’avessi mai più nessuno”

“Rimutò l’arte di dipingere di greco in latino, e ridusse al moderno: et ebbe l’arte più compiuta ch’avessi mai più nessuno”. E’ Cennino Cennini nel suo Il libro dell’Arte scritto alla fine del Trecento a dare la definizione più sintetica ed efficace che caratterizza la rivoluzione messa in pratica da Giotto nella pittura dell’epoca e...

Cubismo e oltre, Picasso sulle pagine di Lacerba e non solo

Pablo Picasso - Pipa, bicchiere, bottiglia di Vieux Marc e ( Lacerba) 1914 Collezione Peggy Guggenheim, Venezia
“ Parlando di Picasso so di parlare di un maestro non solo dell’avvenire, ma del presente, e se l’Italia dovrà un giorno capire che cosa voglia dire arte, avremo l’onore di essere stati i primi a indicare i buoni creatori moderni” . In queste parole indirizzate da Soffici a Prezzolini nel giugno del 1911 tutto...

La Simultaneità di Umberto Boccioni

Umberto Boccioni
“Voglio insistere ancora sopra la seguente affermazione a proposito della quale scrissi qualche articolo in Lacerba di Firenze e nella rivista d’avanguardia Der Sturm di Berlino: “ Il concetto di simultaneità in pittura e scultura è apparso per la prima volta nella sensibilità plastica moderna con le nostre ricerche futuriste”. Nessuno prima di noi aveva...

In ricordo di Piero Bargellini scrittore Vallecchi e sindaco di Firenze nel 1966

Autore di punta del catalogo Vallecchi, ricordiamo oggi  la figura di Piero Bargellini, scomparso il 28 febbraio del 1980 all’età di 83 anni, che oltre ad essere scrittore prolifico fu sindaco di Firenze nel 1966 e per questo da tutti ricordato come il “Sindaco dell’alluvione” e politico italiano, concludendo la sua attività in Parlamento sia...
1 2 3 4