Archiviato perCristina Acidini

Leonardo da Vinci. Dal Codice Atlantico le “macchine” del Brunelleschi per la Cupola di S. Maria del Fiore

Per la costruzione della cupola di Santa Maria del Fiore Filippo Brunelleschi ideò metodi innovativi per l’epoca e che spesso prevedevano la costruzione di strumentazioni ad hoc. Per completare la sua opera progettò la lanterna, una struttura in marmo, alta come un palazzo di cinque piani, il cui peso era la chiave di volta per…

Mugello. Nella Tenuta Medicea di Cafaggiolo il “Museo di Caterina” dedicato a Caterina de’ Medici

In occasione del cinquecentenario dalla nascita di Caterina de’ Medici, il 13 aprile 1519, Diana e Alfredo Lowenstein annunciano che nella Tenuta Medicea di Cafaggiolo, a Barberino di Mugello, sarà realizzato il “Museo di Caterina”, secondo un progetto di massima predisposto da Cristina Acidini. Il museo si propone di presentare nella città metropolitana di Firenze, sua città natale, la personalità straordinaria…

Leonardo da Vinci e Firenze. A Palazzo Vecchio in mostra dodici fogli scelti dal Codice Atlantico, fino al 24 giugno

Cinquecento anni fa, nel castello di Clos-Lucé, in Francia, moriva Leonardo da Vinci. Aveva lasciato Firenze da oltre dieci anni, ma alla sua città era rimasto profondamente legato. Per tutta la vita si definì ‘pittore fiorentino’, chiese nelle volontà testamentarie di essere sepolto nella ‘giesia de sancto Fiorentino de Amboysia’ e dedicò uno dei suoi ultimi ricordi…

Leonardo da Vinci e Firenze. Fogli scelti dal Codice Atlantico dal 29 marzo in mostra a Palazzo Vecchio

Nel cinquecentenario della sua morte, tutto il mondo celebra Leonardo da Vinci. E Firenze, la sua città, lo fa ricordando il legame che Leonardo ha sempre avuto con lei, ospitando in Palazzo Vecchio, allora come adesso il suo luogo più rappresentativo, la mostra “Leonardo da Vinci e Firenze. Fogli scelti dal Codice Atlantico“, che presenta,…

Appuntamento nel Mugello per “Giotto e il paesaggio ritrovato” il 16 e 17 settembre

Quest’anno il viaggio alla ricerca delle eccellenze che hanno reso grande il Mugello non poteva avere come protagonista che Giotto, l’artista nato a Vespignano di cui si festeggiano i 750° dalla nascita ed è alla sua figura che il Consorzio Mugello Mediceo ha voluto dedicare “Giotto e il paesaggio ritrovato” una due giorni, dal 16...

Nuova luce per il Crocifisso dell’Accademia delle Arti del Disegno

Firenze scrigno di tesori, un patrimonio unico e inestimabile che tutto il mondo ci invidia e che necessita di essere tutelato e valorizzato per permetterne una fruibilità sempre più ampia. Tra le realtà particolarmente attive nel campo del mecenatismo  sul territorio la Fondazione Friends of Florence che in occasione del Salone dell’Arte e del Restauro...