Archiviato perLibro dei Salmi di Federico II

“Quel poco del tempo che riusciamo a strappare alle nostre occupazioni abituali non sopportiamo di trascorrerlo nell’ozio; preferiamo invece dedicarlo all’esercizio della lettura, affinché si rafforzi la disposizione dell’animo nell’acquisire il sapere, senza il quale la vita dei mortali non è condotta in modo degno di uomini liberi (…) voltiamo le pagine dei volumi (…)…

Dominus illuminatio mea nel Salterio di Federico II

Salterio di Federico II
L’Adorazione dei Magi è un tema ricorrente nell’iconografia della tradizione cristiana che nei secoli avrebbe costruito attorno a questo episodio del Vangelo una sorta di sacra rappresentazione, in cui i gesti dei protagonisti mettono in scena una sorta di drammaturgia liturgica. E’ quello che accade anche in questa immagine miniata posizionata al centro della carta...