Archiviato perS. Maria del Fiore

Firenze e la grande tradizione dell’arte orologiaia, il 25 marzo del 1353 il primo orologio pubblico

Il 25 marzo del 1353 a Firenze sulla torre di Palazzo Vecchio, all’epoca Palazzo dei Priori, venne istallato il primo orologio pubblico della città ad opera di Niccolò di Bernardo, fiorentino che aveva la sua bottega in una strada che da quel momento divenne Via dell’Oriolo e sede di una dinastia di maestri orologiai, un…

Firenze e il Giglio, una città e il suo fiore, un simbolo dalle antiche origini che non smette di affascinare

Un fiore e la sua città, il Giglio e Firenze, un simbolo dalle antiche origini, secondo la leggenda infatti Florentia sarebbe stata fondata dai Romani nel 59 a.C. durante le celebrazioni per l’avvento della primavera e in occasione dei festeggiamenti per la dea Flora che si svolgevano tra il 28 aprile e il 3 maggio….

Giotto. Nel detto anno (1334) si cominciò a fondare il campanile nuovo

Il Vasari è molto preciso e indica anche il giorno. Sarebbe infatti il 9 luglio dell’anno 1334, la data in cui Giotto, che lo aveva progettato,  inizia la costruzione del campanile che porta il suo nome, subentrando come capomastro ad Arnolfo di Cambio, occupandosi subito della costruzione del primo piano. Anche Giovanni Villani nella sua...

La prima visita di Papa Francesco in Toscana, ecco cosa vedrà

Grande attesa a Firenze in occasione della visita del Santo Padre in programma per martedì 10 novembre, la prima in Toscana dall’inizio del suo pontificato e che si svolge in occasione del V Convegno ecclesiale nazionale della Chiesa italiana, “In Gesù Cristo il nuovo umanesimo” qui ospitato dal 9 al 13 novembre. Un momento importante...