fbpx

Archiviato perLimited edition

Forme uniche nella continuità nello spazio nella stilo da collezione Umberto Boccioni

Tiratura limitata a soli cento esemplari per “1916” la stilografica da collezione che Vallecchi ha voluto dedicare a Umberto Boccioni in occasione dell’anniversario dei cento anni dalla morte che ricorre quest’anno. Dopo gli omaggi a Gabriele d’Annunzio, Eleonora Duse e Luigi Pirandello, un altro personaggio che ha segnato la cultura del Novecento italiano viene celebrato…

Una stilografica Lady in onore della divina Eleonora Duse

Se guardiamo alla storia della penna stilografica, nel corso degli anni, accanto alla stilografica classica destinata ad un pubblico maschile, si sono via via affiancati altri modelli, quella per lo studente, definita junior, più piccola nelle dimensioni e meno rifinita e quella per signora, ancora più piccola ma con rifiniture diverse. Una fra tutte è…

1916 – Una stilografica gioiello made in Italy dedicata a Umberto Boccioni

Sono tanti gli elementi che concorrono alla realizzazione di un’opera destinata a durare nel tempo. Si parte da un’idea che viene poi sviluppata in un progetto, alla scelta delle tecniche e dei materiali che si intendono impiegare fino alla sua concreta realizzazione, che nel caso di un prodotto di fattura artigianale, handmade,  può sempre presentare...

Umberto Boccioni, una stilografica gioiello in Nero di Marte per il genio del Novecento

Tiratura limitata a soli cento esemplari per “1916” la stilografica da collezione dedicata  a Umberto Boccioni in occasione dell’anniversario dei cento anni dalla morte. Dopo gli omaggi a Gabriele d’Annunzio, Eleonora Duse e Luigi Pirandello, un altro personaggio che ha segnato la cultura del Novecento italiano viene celebrato con una stilografica di fattura artigianale prodotta...

Pirandello, una stilografica in limited edition per “Uno, nessuno e centomila”

Il 10 dicembre del 1936 moriva Luigi Pirandello. Appena due anni prima, nello stesso giorno, riceveva il Premio Nobel con la seguente motivazione dell’Accademia svedese “per il rinnovamento ardito e ingegnoso dell’arte drammatica e della scena”. Fu in occasione delle riprese del film tratto da “Il fu Mattia Pascal” interpretato da Pierre Blanchard che il...

Novecento, l’arte futurista di Umberto Boccioni racchiusa in un orologio da polso

Elegante, sportivo, fashion, casual, sono infinite oggi le possibilità per chi si avvicina al mondo dell’orologeria di pregio, tante le suggestioni che ci arrivano e che sono in grado di attirare la nostra attenzione, ma chi è alla ricerca di uno strumento per la misurazione del tempo davvero unico non potrà fare a meno di…

Novecento, il “Dinamismo di una testa d’uomo” di Umberto Boccioni su un orologio in limited edition

Lo scorrere del tempo oggi è continuamente indicato sui nostri fedeli smartphone che ormai hanno preso il sopravvento nel quotidiano utilizzo, computer o altri device a nostra disposizione ma il fascino di un orologio di alta gamma, artigianale, costruito con un meccanismo fatto per durare e in grado di farci emozionare con il suo design…

Boccioni, quando l’arte ispira un orologio da polso in tiratura limitata e numerata

Tubetti di colore, pennelli dalla punta finissima, l’immagine di un’opera d’arte da riprodurre e una lente d’ingrandimento. Se entrassimo di nascosto nel laboratorio di un miniatore sono questi gli strumenti essenziali al suo servizio, una tecnica molto antica che oggi rivive solo grazie a pochi artisti che hanno a Firenze la loro bottega dove tramandano...

Novecento, l’orologio da polso nel segno di Jan Janssen Bockelts

Oggi i suoi capolavori sono conservati nei più importanti musei al mondo, perfetta fusione tra la meccanica di precisione e la perfezione artigiana applicati alla costruzione di strumenti per la misurazione del tempo. Parliamo di Jan Janssen Bockelts originario di Aquisgrana, nella regione renana della Germania, ma sin dagli inizi del Seicento attivo nella città...
1 2 3 4 5 9