La Divina Commedia rivive sulla Pietra di Firenze come accadeva nel Seicento

E’ una pietra antica, la sua formazione geologica nei fondali marini risalirebbe a 50 milioni di anni fa. Roccia sedimentaria  composta da calcare compatto e argilla è tipica della colline nei dintorni di Firenze, dove dal 1500 viene estratta, operazione che avviene in maniera del tutto casuale, non essendoci delle cave vere e proprie, caratteristica...

Novecento, l’orologio di Firenze 1903 con la miniatura d’apres Umberto Boccioni

Per miniatura in genere si intende sia la tecnica che consiste nel dipingere in piccole proporzioni che il risultato di questo lavoro artistico che consiste nella realizzazione di un dipinto di piccolo formato. Un’accezione questa che ci apre anche a considerare il mondo del collezionismo, in particolare quello dedicato alle opere in miniatura. Tra la...

IL Cinquecento a Firenze. Da Michelangelo a Vasari, a settembre a Palazzo Strozzi

Grande attesa per la grande mostra che si aprirà a Palazzo Strozzi il 21 settembre dal titolo “Il Cinquecento a Firenze. Da Michelangelo a Vasari” destinata ad essere l’evento clou della stagione autunnale espositiva dell’istituzione fiorentina. Curata da Carlo Falciani e da Antonio Natali metterà in mostra più di settanta opere, tra dipinti e sculture, ...

Agli Uffizi una mostra celebra Giuliano da Sangallo, “archistar” rinascimentale

Fino al 20 agosto al Gabinetto Disegni e Stampe degli Uffizi è possibile visitare la mostra "Giuliano da Sangallo Disegni degli Uffizi" inaugurata nel maggio di quest'anno. E’ la prima volta che una mostra monografica viene dedicata alla figura di Giuliano da Sangallo, l’architetto di Lorenzo il Magnifico, dal 1504 al servizio di Giulio II...

Ex Libris, il nobile simbolo dell’amor di libro, una passione senza tempo

E’ una passione trasversale che coinvolge artisti, bibliofili e semplici collezionisti, in ogni paese ci sono associazioni e momenti di incontro e scambio culturale, mostre e concorsi, in Italia esiste anche l’associazione di riferimento. Parliamo degli “Ex Libris” la locuzione latina che precede l’indicazione del possessore di un volume, sia che si tratti di una...

Raphael The Drawings, 120 disegni del genio del Rinascimento italiano

Come Leonardo e Michelangelo anche Raffaello si dedicò assiduamente alla pratica del disegno acquisendo dai primi  alcuni valori che però trasformerà in maniera del tutto autonoma. Ed è proprio l’Ashmolean Museum che possiede la collezione più importante al mondo di disegni di Raffaello, acquistati dalla Oxford University nel 1845 grazie a una sottoscrizione pubblica ,...

Nel nome di Giotto, la casa, il colle di Vespignano e molto altro racchiusi in un libro

Per la copertina hanno scelto l’immagine della “Cacciata dei diavoli da Arezzo” dagli affreschi della Basilica di San Francesco ad Assisi, una delle più amate e di immediata riconoscibilità e in grado di esprimere al meglio la rinnovata spazialità dei volumi nella raffigurazione della realtà introdotta da Giotto, pittore della realtà e iniziatore della moderna...

Una nuova luce per la Madonna di Giotto nella Pieve a Borgo S.Lorenzo

Del Bambino sono rimaste solo le piccole braccia con le mani, una ad accarezzare il volto della Madre l’altra a cercare il contatto con l’indice che si concede affettuosamente. E’ la "Madonna col Bambino"  di Giotto, frammento di una composizione più ampia che si trovava sull’altare maggiore dell’oratorio della Beata Vergine degli Azzurri presso la vicina...

Michelangelo e l’enigma della “Madonna della scala”

Michelangelo nacque a Caprese il 6 marzo del 1475 dal fiorentino Ludovico Buonarroti, al tempo podestà di Chiusi e Caprese e da Francesca Neri di Miniato del Serra. Al termine del suo mandato il padre fece ritorno a Firenze e il piccolo Michelangelo venne affidato a una balia di Settignano appartenente a una famiglia di...

Stipula, quando il pennino è d’autore!

Tra le parti che compongono una penna stilografica il pennino è una delle più importanti e in grado spesso di fare la differenza, sia per i materiali, sempre più sofisticati, oro, acciaio, titanio, punte in iridio, che per i formati e le caratteristiche che consentono di raggiungere gradi sempre più alti nell’espressività e nella precisione….

Carica altro